Nelle scorse ore, la polizia di Anzio ha sgominato un'organizzazione internazionale dedita allo sfruttamento della prostituzione. In particolare, gli agenti del commissariato hanno arrestato tre stranieri durante un blitz messo a punto a Tor San Lorenzo di Ardea: due di loro gestivano la tratta delle "lucciole" dall'est Europa fino al litorale romano, mentre un terzo è ritenuto colpevole di un presunto favoreggiamento, avendo messo a disposizione il proprio appartamento quale appoggio alle ragazze sfruttate. 

I due che gestivano la tratta erano già destinatari di un mandato di cattura europeo.