Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




Il supermercato rapinato nel tardo pomeriggio di mercoledì
0

Colpo a mano armata
nel supermercato

Nettuno

Ancora una rapina a mano armata messa a segno da ignoti malviventi all’interno di un supermercato di Nettuno. Nel tardo pomeriggio di mercoledì, infatti, due persone - peraltro col volto coperto da un passamontagna - hanno fatto irruzione all’interno del “Sigma” di via Santa Barbara, nel cuore del quartiere residenziale di Nettuno, intimando al personale in servizio presente in cassa di consegnare l’incasso presente al momento nei registratori.

A quel punto, la coppia di rapinatori - arrivata nel punto vendita nettunese con pistola in pugno - è riuscita a ottenere qualche centinaio di euro - presumibilmente una cifra compresa fra i 400 e i 500 euro - prima di fuggire via a bordo di un motorino, facendo al momento perdere le proprie tracce. Di conseguenza, a margine dell’accaduto, le Volanti del commissariato di Anzio - coordinate dall’ispettore capo Roberto Federici - hanno raggiunto il market di via Santa Barbara, iniziando le indagini del caso e ascoltando il racconto di quanto accaduto dai testimoni presenti, col chiaro fine di ricostruire i fatti. 

Le ricerche dei due ignoti rapinatori, dunque, sono a tutto campo: un’attività che i poliziotti del commissariato di viale Antium stanno portando avanti a spron battuto, cercando di stringere il cerchio attorno ai malviventi. Il tutto nell’ottica di una risposta - in termini di sicurezza - ai cittadini di Anzio e Nettuno, che confidano sempre nelle forze dell’ordine per veder migliorata la qualità della vita del territorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400