Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




Il treno porta 116 minuti di ritardoL'odissea degli pendolari Roma-Cassino

Treno regionale della tratta Roma-Cassino

0

Facevano razzia sui treni notturni. Fermati e arrestati a Formia

Regione

Nella scorsa notte avevano derubato diversi passeggeri di un treno notturno diretto alla stazione Tiburtina, ma sono stati arrestati dagli uomini della Squadra di P.G. del Compartimento della Polizia Ferroviaria del Lazio, diretti dal Vice Questore Aggiunto Marco Napoli . I ladri, quattro giovani di origine partenopea, secondo una collaudata tecnica criminale, in cui alcuni svolgevano la funzione di “palo” ed altri setacciavano con torce ed accendini gli alloggiamenti dei passeggeri dormienti, erano riusciti ad asportare il denaro di due ignari viaggiatori, quando, all’altezza di Formia, sono stati sorpresi dai poliziotti appostati a bordo e bloccati. Già da tempo gli uomini della Polizia Ferroviaria, erano sulle tracce del gruppo criminale, composto anche da altri elementi, già arrestati nel corso di un’altra recente operazione. Nella giornata di ieri sono finiti in manette anche due soggetti, tratti in arresto dal personale del Settore Operativo Roma Termini per i reati di minaccia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il primo, giovane italiano abituale molestatore dei viaggiatori in biglietteria ed inottemperante al foglio di via, per sottrarsi al controllo si era scagliato violentemente contro gli operatori, mentre il secondo, di origini francesi, li aveva anche minacciati con un coltello a serramanico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400