Camorra, mozzarelle e ortaggi. Sono questi i primi inquietanti dettagli dell'operazione che è scattata sin dalle prime ore dell'alba di oggi dalla guardia di finanza per eseguire sette istanze di custodia cautelare emesse dal Gip di del Tribunale di Roma nei confronti di esponenti del clan camorristico Moccia. Il provvedimento dopo approfondite indagini che hanno portato al sequestro di materiale suddetto per circa un milione di euro anche nel sud pontino ed in particolare nella zona di Formia. In corso una conferenza stampa di approfondimento.