Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Al lavoro in t-shirt e bermuda  Licenziato e reintegrato
0

Estorsione nei parcheggi, restano in carcere

Latina

Restano in carcere i due parcheggiatori arrestati con l’accusa di estorsione dalla polizia. Lo ha deciso ieri il gip del Tribunale di Latina Giuseppe Cario al termine dell’interrogatorio di convalida a cui sono stati sottoposti Amedeo Primitivo e Fabio Canali, rispettivamente di 46 e 47 anni, finiti in carcere con l’accusa di tentata estorsione, lesioni personali, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Tutti i dettagli nell'edizione di Latina Oggi in edicola il 13/02/2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400