Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Tribunale Latina
0

Processo per gli ex amministratori del De La Ville. Condanne tra i tre e i due anni

Latina

Processo per gli ex amministratori del De La Ville. Condanne tra i tre e i due anni. Le accuse: hanno distratto gli arredi per un valore di quasi mezzo milione di euro e hanno ceduto le auto di servizio. I fatti fino al 2004. 

Ultimo atto ieri davanti al Collegio Penale del Tribunale di Latina per il fallimento della società De La Ville srl che gestiva la struttura alberghiera di Latina. Tre condanne e un’assoluzione. E’ questo quello che hanno deciso i giudici. In aula sono stati processati i presunti responsabili del fallimento dell’Hotel (che ora si chiama De La Ville Central e che è estraneo ai fatti avvenuti nel 2004). Erano cinque gli imputati, o meglio quattro, per uno che è deceduto infatti il reato è stato estinto. Le accuse contestate dall’allora pubblico ministero Raffaella Falcione riguardavano la sottrazione dei libri e di altre scritture contabili e poi anche gli arredi per un valore di quasi mezzo milione di euro, comprese le cessioni di due vetture aziendali del valore di 24mila euro al prezzo di 5000 euro.

Tutti i dettagli in esclusiva in edicola ORA con Latina Oggi del 18/02/2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400