Hanno sperato di riuscire inosservati, ma il trambusto creato nel provare a sfondare la parete esterna di una stazione di servizio ha fatto svegliare di soprassalto i residenti della zona, che, avendo intuito subito quel che stava accadendo, hanno lanciato immediatamente l’allarme al 112. Ignoti, infatti, stavano provando a fare irruzione all’interno dell’attività commerciale annessa a una pompa di benzina col chiaro intento di rubare. Sul posto sono quindi giunti i Carabinieri della stazione di Sabaudia, che hanno intercettato i malviventi mentre stavano fuggendo a bordo di un’auto di grossa cilindrata che ha fatto perdere le proprie tracce all’altezza della Migliara 50. Le indagini sull'episodio sono attualmente in corso.