Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




L'ultimo saluto della città a Daniele Treglia
0

L'ultimo saluto della città a Daniele Treglia

Formia

Tanti amici, parenti e colleghi di lavoro si sono ritrovati oggi pomeriggio  presso la chiesa di San Giovanni Battista a Formia per dare l’ultimo saluto a Daniele Treglia, l’autotrasportatore di 46 anni, deceduto giovedì pomeriggio sulla superstrada Formia-Cassino, nel territorio di Ausonia. Dolore, incredulità e sconcerto per il destino fatale che ha colpito il camionista che insieme al collega Domenico Conte, 37enne di Minturno, è precipitato a bordo di un trattore stradale con rimorchio in un burrone, dopo essere uscito fuori strada, aver sfondato il guard rail all’altezza di Selvacava, nei pressi dell’incrocio per svoltare verso il Santuario della Madonna del Piano. Per Daniele tutti i soccorsi si sono rivelati inutili, essendo deceduto sul colpo, mentre l’amico è stato elitrasportato all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, dove si trova tuttora ricoverato nel reparto ortopedia in condizioni serie, avendo riportato diverse lesioni e traumi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400