Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Con un'ascia a spasso in città: scattano psicosi e caccia all'uomo

Foto di archivio (dal web)

0

Altra rapina con l'ascia: torna la psicosi

Privenro

Dopo gli arresti di qualche settimana fa torna a colpire la banda dell'ascia 2.0 e il sentore che non tutta la cricca sia stata sgominata. Dopo l’Eurospin di Ceriara, il Conad City (due volte) di Via Torretta Rocchigiana a Priverno, è la volta del negozio di generi alimentari “Superalimentari Innocenzo” di Via Federico Zaccaleoni, sempre nel centro collinare lepino, a subire una rapina. E’ successo venerdì sera, alle 19.15 come rilevato sul registratore di cassa. Nel negozio, al civico 16 di Via Zaccaleoni, proprio davanti la chiesa di Santa Lucia, a quell’ora c’era una sola cliente, l’addetta al banco dei salumi, che è la moglie del titolare, e il papà che svolge le mansioni di cassiere e che, però, proprio qualche istante prima aveva abbandonato il registratore di cassa per avvicinarsi al banco salumi. Il titolare era appena uscito per le ultime consegne. In meno di un’ora le luci sarebbero state spente e la serranda abbassata. Proprio in quel momento è entrato un uomo con il cappuccio di una felpa sulla testa ed una sorta di bandana sul viso, armato di una piccola ascia che ha preso il malloppo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400