Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




L'allarme dell'ex consigliere Chiarato: "Rischiamo di diventare una discarica nucleare"
0

Acque avvelenate attorno alla centrale nucleare, stop all'uso

Latina

Stop all’utilizzo dell’acqua proveniente dai pozzi nell’area di Borgo Sabotino: i valori di concentrazione di cloruro di vinile nelle acque sotterranee della falda soggiacente la Centrale Nucleare sono troppo alti e nocivi non solo per l’ambiente, ma anche per la salute. È quanto viene ordinato dal Servizio Ambiente Igiene e Sanità del Comune di Latina che con l’atto pubblicato il 25 febbraio informa tutti i residenti della zona che iscrive la centrale della Sogin di non utilizzare l’acqua dei pozzi per alcun motivo, né per uso alimentare, né per igiene personale né tantomento per fine agricolo.

(Articolo completo su Latina Oggi del 29 Febbraio 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400