Un colpo ad effetto, di quelli che, per chi ama la noble art, può davvero cambiare le sorti di un’Associazione sportiva, in questo caso la Parisi Boxe. La stretta di mano ha, dunque, un valore molto importante. Di quelli che possono far lievitare, e di molto, le quotazioni nel borsino pugilistico della società pontina. L'Associazione Sportiva, infatti, grazie ai buoni uffici del presidente, Mirko Parisi e della TM Promotion, ha trovato un accordo con il grande, Patrizio Sumbu Kalambay, ex pugile italiano di origini congolesi, campione italiano nel 1985 e '87, europeo '87, '90 e '93 e mondiale '87 e '89, nella categoria dei pesi medi.