Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Agguato al Circeo, la svolta. Esame Stub per un sospettato, braccato un 40enne
0

Spari al Circeo, un indagato per tentato omicidio

Latina

C’è un indagato per l’agguato a colpi di pistola di sabato notte a San Felice Circeo ed è il 32enne del capoluogo sul quale, sin dalla mattina seguente, si sono concentrati i sospetti degli investigatori della Squadra Mobile che seguono il caso insieme ai colleghi del commissariato di Terracina. Per lui, un volto noto alle forze dell’ordine, l’accusa formulata dal sostituto procuratore Gregorio Capasso che coordina l’inchiesta è di duplice tentato omicidio ai danni di Roberto Guizzon e suo nipote Alessio De Cupis rispettivamente di 47 e 29 anni, ancora ricoverati al Goretti, ma fuori pericolo. Ad oggi però il principale indiziato è ancora irreperibile e proseguono serrate le indagini necessarie sia a chiudere il cerchio.

(Articolo completo su Latina Oggi del 11 Marzo 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400