Mentre torna in auge il dibattito sull’accelerazione dell’iter per la nuova Pontina si è appena consumata una grave emergenza relativa all’attuale manutenzione ordinaria della 148, sospesa improvvisamente per il passaggio di competenza dalla Provincia alla Regione.Fino a quel momento né la Provincia, né la Regione o l’Astral avevano trovato il modo o il tempo di chiarire come si doveva procedere con gli interventi cosiddetti «di pronto ripristino». La «svista» degli enti pubblici competenti è emersa proprio nel comunicato della soluzione emesso dalla Prefettura dopo il vertice con le forze dell’ordine, convocato appunto d’urgenza. Nel corso della riunione si è stabilito che la Provincia continuerà per l’immediato ad effettuare gli interventi in attesa della convenzione formale tra Regione e Province.

Tutti i dettagli nell'edizione di Latina Oggi del 12 marzo 2016