Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Aggredisce i vicini di casa con una spranga di ferro, arrestato
0

Aggredisce i vicini di casa con una spranga di ferro, arrestato

Formia

I Carabinieri di Formia hanno arrestato nel pomeriggio di ieri un 63enne accusato di aver aggredito a colpi di spranga i vicini di casa per questioni, appunto, di confine. Una lite iniziata a parole e finita con l'aggressione fisica, tanto che moglie, marito e figlio hanno riportato ferite tali da doveri ricorrere alle cure del pronto soccorso.

L'uomo sarebbe stato sorpreso dai militari, allertati dalla famiglia aggredita, nella flagranza dei reati di “violenza privata e lesioni personali “. R. A., 63enne del posto, è già noto alle forze dell'ordine. L’uomo è ritenuto responsabile di aver aggredito, con una sbarra metallica, i suoi vicini di casa, per motivi legati ai confini delle rispettive proprietà. L’arrestato è statocondotto presso la Casa Circondariale di Cassino, mentre le tre vittime, marito moglie e figlio, hanno dovuto poi far ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso del locale nosocomio, per le ferite riportate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400