Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Giorgia Meloni a Latina per sostenere Calandrini sindaco
0

Calandrini vince, Giorgia Meloni: "Forza Italia si renda conto della solidità di questa candidatura"

Latina

E' stata tra le prime, ieri sera, a complimentarsi con Nicola Calandrini, vincitore delle primarie del centrodestra di Latina. Giorgia Meloni, leader nazionale di Fratelli d'Italia-An, è comprensibilmente soddisfatta dell'esito della consultazione. E lancia messaggi e Forza Italia.

"Vittoria di Nicola Calandrini e grande vittoria delle primarie a Latina, con oltre 9 mila votanti - scrive su Facebook Giorgia Meloni - È stata una bella battaglia di democrazia. Bisogna dare merito anche a Enrico Tiero di essersi confrontato in maniera onesta sul terreno del consenso cittadino. È la testimonianza che il centrodestra può vendere cara la pelle alle prossime amministrative nella città di Latina. Sarebbe bello se Forza Italia, che inspiegabilmente ha rinunciato a contarsi in queste primarie, si rendesse conto della solidità della candidatura di Calandrini. Con serenità e determinazione, Nicola ha dimostrato di poter essere il sindaco di tutti. Congratulazioni a lui, ai cittadini e ai militanti di FdI. Bella vittoria".

Calandrini, intanto, ha detto commentando la vittoria netta (1500 voti in più di Tiero): "Oggi nasce un nuovo centrodestra a Latina, formato da persone capaci che hanno voglia e determinazione di cambiare davvero volto a questa città. Di migliorarla e farla crescere, con l'unico interesse di lavorare per il bene della città". Lo sconfitto, Enrico Tiero, ha invece commentato così, con un sms: "Ringrazio tutti gli amici che mi hanno sostenuto e faccio i complimenti a Nicola per la vittoria. Adesso l'obiettivo sono le elezioni amministrative che dobbiamo vincere, non possiamo lasciare Latina nelle mani dei populisti o dei comunisti. Siete stati tutti splendidi, anche se qualcuno è stato un po' traditore".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400