"Possiamo vincere le elezioni comunali di giugno al primo turno". Nicola Calandrini ed Enrico Tiero, poco fa, hanno tenuto una conferenza stampa per commentare l'esito delle primarie e dare il via alla campagna elettorale per le amministrative di giugno. Secondo il candidato sindaco del centrodestra "il ballottaggio è alla nostra portata, lo dimostrano i tanti cittadini che hanno affollato i seggi delle primarie. Ma credo che la base di partenza sia così solida che possiamo, costruendo alleanze mirate, arrivare a vincere già al primo turno".

Sicurezza e ottimismo, dunque, da parte dei due partecipanti alle primarie che confermano il ticket Calandrini sindaco e Tiero vicesindaco. "Proveremo a instaurare un dialogo con tutte le forze dell'area politica di centrodestra. Ovviamente Forza Italia esclusa, dal momento che hanno fatto una scelta, un percorso diverso. Auguri a Calvi, ma le nostre strade non possono incontrarsi". Calandrini ha ringraziato quanti si sono recati alle primarie mentre Tiero ha voluto mettere in chiaro un concetto: "Chi insulta gli elettori, sbaglia sempre. C'è gente che ha passato settimane a screditare queste primarie. Abbiamo dimostrato coi fatti, come siamo abituati a fare, che noi non schiarziamo. I numeri sono dalla nostra parte e lo sarannoa anche a giugno".