Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Le maestre violente insegnavano nella scuola di piazza Dante
0

Botte a scuola, fascicolo secretato

Latina

Il difensore di una delle due indagate ha chiesto copia degli atti. È un piccolo giallo su cui c’è riserbo, ricorso contro la misura

L’inchiesta sui maltrattamenti nella scuola per l’infanzia di piazza Dante e che vede due insegnanti iscritte sul registro degli indagati e sospese dall’insegnamento per 12 mesi, ha un’appendice. Il fascicolo è stato secretato, è quello che è emerso dopo che uno dei legali delle due indagate è andato a chiedere copia del fascicolo per presentare ricorso avverso la misura restrittiva emessa dal gip del Tribunale di Latina Pierpaolo Bortone.
Sembra un piccolo giallo quello che è venuto alla luce in queste ore. L’inchiesta infatti dopo il primo risalto mediatico in cui è finita, se da un lato può sembrare ferma, in realtà prosegue nel più stretto e assoluto riserbo. In tutto sono quattro le indagate, comprese le due maestre destinatarie del provvedimento. E oltre a Rita B. e Rita P., ci sono altre due colleghe che sono state denunciate in stato di libertà per favoreggiamento e per dei fatti avvenuti di recente, con ogni probabilità all’inizio dell’anno.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (24 marzo 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400