Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Commessa rapinata davanti alla cassa continua

Polizia di Stato all'opera

0

Commessa rapinata davanti alla cassa continua

Latina

Giovane armato di coltello e con il volto travisato si fa consegnare la borsa, ma gli incassi del negozio li stava versando la collega

Avevano studiato i movimenti delle commesse del negozio Intimissimi in centro e pianificato un agguato per rapinarle degli incassi prima del versamento alla cassa continua, ma hanno compiuto una svista clamorosa e sfilato la borsa alla ragazza sbagliata. L’episodio si è registrato intorno alle venti di ieri davanti allo sportello bancomat Unicredit di largo Don Bosco, in pieno centro. Complice l’oscurità della zona, poco frequentata a quell'ora, un bandito con un berretto ben calzato sulla testa e il volto travisato da un fazzoletto, si è avvicinato a una ragazza che si trovava davanti alla porta dello sportello automatico e le ha mostrato un coltello. Secondo i calcoli del bandito, la commessa stava facendo la fila in attesa del proprio turno per versare gli incassi del negozio dove aveva prestato servizio nel turno pomeridiano, ma in realtà la giovane stava solo aspettando la collega che era già all'interno della banca con i soldi.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (30 marzo 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400