Ha avuto successo il convegno che si è svolto questa mattina al Liceo Classico di Latina Dante Alighieri. Gli esperti si sono confrontati su un tema delicato che ha catturato l'attenzione degli studenti e poi anche degli avvocati e dei giornalisti presenti al forum per un corso sulla formazione. Il 45% dei fascicoli che arrivano al pool di magistrati della Procura riguarda reati che vanno dallo stalker alle minacce all'ingiuria. E' un dato significativo come ha spiegato il pm Daria Monsurrò. All'incontro era presente la collega Luigia Spinelli, l'avvocato penalista Silvia Siciliano, la psichiatra Franca Marzella, l'ispettore superiore della Questura di Latina Alba Faraoni e il capitano dei carabinieri della Compagnia di Terracina Margherita Anzini che ha detto: "Quello dello stalking è un reato plurioffensivo". L'incontro è stato moderato da Alga Madia. Domani in edicola tutti i particolari.