Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Perseguitano la figlia perché va a vivere col fidanzato, genitori a giudizio per stalking
0

Morta in clinica, parlano i testimoni

Aprilia

Hanno deposto due testimoni, tra cui il medico legale Cristina Setacci, oggi davanti ai giudici della Corte d'Assise di Latina e al pm Cristina Pigozzo, dove si sta celebrando il processo per la morte di Elisabetta Pinna, la donna deceduta per i maltrattamenti e il comportamento omissivo di alcuni dipendenti di una struttura sanitaria di Aprilia dove l'anziana era stata ricoverata. Agli imputati viene contestato l'omicidio volontario aggravato, uno tra i pochissimi casi mai registrati in Italia. Sul banco degli imputati ci sono quattro dipendenti della struttura e un socio. Il decesso era avvenuto nel 2010 e la donna era morta a Gallarate in provincia di Varese dopo essere stata ospite della struttura di Aprilia. L'udienza è stata rinviata al prossimo 2 maggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400