Che il rapporto di Pasquale Maietta con Fratelli d’Italia sia sempre più freddo, è ormai appurato. Il deputato si fa vedere sempre meno alle occasioni ufficiali e nella partita che ha visto trionfare Nicola Calandrini alle primarie del centrodestra, è rimasto molto defilato. Ma da qui a immaginare un suo avvicinamento a Forza Italia ce ne corre. E invece la politica conferma che nulla è impossibile. Ieri mattina Pasquale Maietta è salito al terzo piano di via Cialdini, dove si trova la sede provinciale di Forza Italia e dove, per il momento, ha stabilito il proprio quartier generale Alessandro Calvi, candidato sindaco degli azzurri. Proprio con lui Maietta ha avuto un breve colloquio, a quanto pare. Sul confronto tra i due, però, c’è il massimo riserbo. Da Forza Italia addirittura smentiscono.
La realtà è che i contatti sono concreti e vanno avanti da almeno due settimane. Le condizioni per concludere l’intesa non sono proprio delle più facili, ma la strada è stata intrapresa. Maietta non è disposto chiaramente a candidarsi. Ma è pronto a sostenere Alessandro Calvi con una lista di appoggio da lui coordinata. In pratica, aiuterebbe a formarla.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (5 aprile 2016)