Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Speronano, poi contromano sulla 148
0

Speronano, poi contromano sulla 148

Aprilia

Due auto rubate segnalate e rintracciate con il satellitare, una centra la pattuglia della Polizia stradale sulla Nettunense

Speronano l’auto della Polizia stradale mandandola sullo spartitraffico, poi imboccano la Pontina dalla Nettunense e si fanno quasi 3 chilometri contromano uscendo a via Fossignano. Qui abbandonano una delle due vetture e spariscono nel nulla.
Follia nella notte di domenica tra via Nettunense e la periferia di Aprilia. Il Comando della Polizia stradale di Aprilia intorno alle 22 ha ricevuto la segnalazione di due vetture, una Y10 ed una Fiat Uno che risultavano essere rubate e che si aggiravano in città. Una delle due montava un antifurto satellitare e gli agenti hanno cominciato a tenerne sotto controllo i movimenti.
Quando le auto hanno cominciato a dirigersi verso la Pontina, sulla Nettunense, una delle pattuglie è intervenuta provando a fermarle. La Y10 è però sgusciata via, la Uno invece ha centrato la Citroen di servizio mandandola sullo spartitraffico dello svincolo e ha imboccato la 148 contromano in direzione nord. L’altra pattuglia che sopraggiungeva da sud l’ha inseguita per tutti i quasi 3 chilometri che la Uno si è fatta contromano fino a quando gli agenti l’hanno vista imboccare l’uscita (sempre contromano) di via Fossignano.
Nel tempo necessario ai poliziotti diretti dall’ispettore superiore Massimiliano Corradini per imboccare lo svincolo e prendere via Fossignano, i fuggiaschi (almeno due) hanno abbandonato la vettura a pochi metri dalla sede della Ibi Sud e si sono dileguati a piedi. Gli agenti hanno quindi recuperato la Fiat e diramato la descrizione dell’atra auto sparita con a bordo altri due soggetti.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (5 aprile 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400