Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Omicidio Di Raimo,  condanna a 30 anni di carcere per Petrianni
0

Omicidio Di Raimo, condanna a 30 anni di carcere per Petrianni

Latina

E' stato condannato a 30 anni di reclusione è questa la sentenza nei confronti di Pietro Petrianni, l'uomo di Sezze che l'anno scorso uccise il cognato Maurizio Di Raimo a colpi di pistola. Il pm Giuseppe Bontempo nel corso della sua requisitoria aveva ricostruito i fatti e alla fine aveva chiesto la pena di 30 anni di reclusione, poi oggi davanti al giudice Mara Mattioli la parola è passata al collegio difensivo che aveva cercato di scardinare le accuse. L'imputato ha scelto di essere giudicato con il rito abbreviato godendo così della riduzione di un terzo della pena. Il movente del delitto avvenuto a Sezze è da ricercare in un debito non pagato dalla vittima relativo all'affitto di una officina. Petrianni aveva tentato anche di depistare le indagini sostenendo che il cognato era scappato per amore con un'altra donna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400