Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Eccellenza, PromozioneDefiniti gli organici
0

Parapiglia tra un calciatore e un agente della Digos

Formia

Vittoria con polemiche e un giallo, quello che avvolge quanto accaduto negli spogliatoi dello stadio di Maranola tra primo e secondo tempo. Tutto nasce quando, al 43’ della prima frazione, Sellitti segna e porta in vantaggio il Formia contro il Suio. Esplodono le proteste in campo dei termali e, a quanto è dato sapere, gli uomini della Digos che erano al campo, visti gli animi caldi, decidono a quel punto di iniziare a riprendere con le telecamere. Guadagnando gli spogliatoi, uno dei giocatori del Suio, il giovane Tartaglia, ha da ridire e cerca, secondo le testimonianze, di sottrarre la videocamera a uno degli agenti. Ne nasce un alterco con lo stesso Tartaglia che poi chiede l’intervento del 11.

(Articolo completo su Latina Oggi del 11 Aprile 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400