Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Tersigni capolista del Pd: "La mia esperienza a servizio della città"

Da sinistra, Giancola, Tersigni, Giansanti, Forte e Moscardelli

0

Tersigni capolista del Pd: "La mia esperienza a servizio della città"

Latina

"Voglio restituire a Latina un po' di quel che mi è stato dato negli anni trascorsi come primario al Goretti e all'Università". Il professor Roberto Tersigni è stato presentato ufficialmente questa mattina nel corso di una conferenza stampa, come capolista del Partito democratico alle prossime elezioni comunali. Assieme a lui, il candidato sindaco Enrico Forte, il senatore Claudio Moscardelli, il consigliere regionale Rosa Giancola e il segretario del pd Andrea Giansanti.

Medico chirurgo e docente universitario che con Latina ha una lunga e intensa frequentazione-rapporto che dura tutt’ora - dopo essere stato per anni primario di Chirurgia presso l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, Tersigni ha accettato con entusiasmo la candidatura al consiglio comunale, portando con se’ tutto il bagaglio umano e professionale che nel capoluogo ha lasciato un segno importante. Tersigni ha contribuito alla modernizzazione dell’ospedale di Latina, ha contributo alla formazione di medici ed infermieri, continuando nella professione medica che ha svolto con grande abnegazione. Parlano per Tersigni, infatti, gli oltre 20mila interventi di piccola, media e grande chirurgia eseguiti nel corso della sua carriera presso le varie strutture in cui ha lavorato. Un uomo che certamente non teme le sfide: ha lavorato negli Stati Uniti, in Africa, e nelle più importanti aziende ospedaliere del Lazio, una serietà riconosciuta dai colleghi che lo hanno voluto presidente della Società italiana di Chirurgia e dai tantissimi pazienti che hanno avuto la fortuna di incontrarlo.
Una carriera a tutto tondo ed una esperienza che oggi Tersigni può trasferire come consigliere comunale di altissimo profilo, un patrimonio che il candidato sindaco Enrico Forte può sfruttare appieno per realizzare programmi ambiziosi, quelli che la seconda città del Lazio merita di vedere realizzati. Ma per farlo occorrono persone serie e capaci, il cui prestigio sia riconosciuto dai cittadini, dagli ambienti accademici e professionali, insomma, da tutti quei soggetti che insieme concorrono a definire il progetto incarnato da Enrico Forte insieme al Pd ed alla lista civica che lo sostiene alle prossime elezioni amministrative.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400