Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Assalto fallito al bancomat nella notte
0

Assalto al postamat

Cisterna

 Dietro il tentativo negli uffici di via Agrippina la mano di una banda con ampie conoscenze informatiche

L’assalto fallito al postamat di Cisterna ha aperto uno scenario del tutto nuovo sui furti in provincia ai danni degli sportelli atm. Nessuna esplosione, nessun carro attrezzi ma due semplici fori per accedere al sistema operativo del bancomat. Insomma un vero lavoro di «fioretto» che nel più dei casi garantisce la riuscita del colpo, con Cisterna che fortunatamente rappresenta l’eccezione che conferma in questo caso non la regola ma il sistema. Ecco, abbiamo cercato di capire qual’è sistema hanno usato da questi ladri 2.0 per tentare di asportare via il denaro dagli uffici di via Agrippina. Facendo un giro sulla rete se ne trovano tantissimi, dai più amatoriali fino ai più complessi e quello tentato nel comune pontino sembra una pratica molto difficile per chi non è avvezzo alla materia. E’ molto presumibile infatti, che hanno tentato di «infettare» lo sportello con il virus denominato Ploutus.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (12 aprile 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400