I Carabinieri della Stazione di Sabaudia hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione, con interdizione dai pubblici uffici per anni 5, emesso dal Tribunale Ordinario di Napoli nei confronti di M. E., 26enne della provincia di Caserta, attualmente sottoposto al regime degli arresti domiciliari nel citato Comune, poiché ritenuto responsabile dei reati di “truffa e incendio”.  L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Latina, per l’espiazione della pena.