Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Operaio muore folgorato
0

Operaio muore folgorato

Sezze

Massimo Massetti, 50 anni di Aprilia, è deceduto sul colpo

Terribile incidente sul lavoro ieri pomeriggio a Fonte La Penna, alla periferia di Sezze. A perdere la vita, folgorato da una violentissima scossa elettrica Massimo Massetti, 50enne originario di Anzio ma residente ad Aprilia, che da diversi anni lavora come elettricista nella società che gestisce il servizio idrico.
Intorno alle 15.30 l’uomo, insieme a tre colleghi, si trovava nell’area delle pompe di Fonte La Penna, a Suso.
La squadra era impegnata nella riparazione dell’impianto elettrico, che nella notte precedente aveva subito un furto di rame da parte di ignoti. Proprio quel furto aveva costretto il personale di Acqualatina ad intervenire tempestivamente, per ripristinare il regolare flusso idrico in alcune abitazioni in cui non arrivava più acqua dalla mattina. Secondo le prime ricostruzioni della dinamica l’uomo, seduto di fronte ad un quadro elettrico, avrebbe chiesto ad un collega di prendergli un cacciavite all’interno del furgone parcheggiato ad una decina di metri di distanza.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (13 aprile 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400