Le ricerche continuano senza sosta. I vigili del fuoco, i carabinieri e i volontari della Protezione civile lavorano ormai da oltre quarantotto ore per cercare di ritrovare Pietro Bono, l’84enne sonninese, residente in Via La Selva in località La Sassa allontanatosi da casa nel primo pomeriggio di lunedì. Ieri, oltre agli uomini a terra, che hanno battuto palmo a palmo una vasta zona, sono intervenute anche le unità cinofile dei carabinieri, mentre un elicottero, sempre dell’Arma, ha volato a bassa quota lungo tutto il corso del fiume Amaseno e della vecchia ferrovia. Ai soccorritori qualcuno ha segnalato che martedì intorno alle 16 Pietro Bono sarebbe stato visto camminare a piedi sulla Carpinetana, sotto Maenza. Una squadra di carabinieri e i vigili del fuoco si è subito portata nella zona, percorrendo un tratto della regionale. Le ricerche sul posto, purtroppo, non hanno dato esito positivo.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (14 aprile 2016)