Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Abusivismo commerciale, scattano i sequestri
0

Stop agli ambulanti sulle spiagge

Sabaudia

L'ordinanza del sindaco: previste pesanti multe per chi non rispetterà le disposizioni

Niente commercio ambulante e volantinaggio sulle spiagge di Sabaudia. Questo quanto stabilito dal sindaco Maurizio Lucci con un’ordinanza emessa ieri, che prevede anche pesanti sanzioni per chi non rispetterà le regole. Esclusi dal discorso i commercianti di prodotti alimentari, fermo restando, però, il rispetto delle norme igienico-sanitarie. «Ogni anno – così nel provvedimento – pervengono numerose comunicazioni di avvio dell’attività che, a causa di un tardivo inoltro, non consentono agli uffici preposti di effettuare i necessari controlli sui criteri oggettivi e soggettivi comunicati dagli esercenti, nonché di permettere agli altri organismi preposti le verifiche di loro spettanza». A ciò si aggiunge l’attività di volantinaggio sull’arenile, sulle strade pertinenziali e sul lungomare in genere. Il materiale distribuito viene quasi sempre abbandonato e «costituisce pericolo per la sicurezza dei veicoli e dei pedoni», oltre che un rifiuto «che deturpa il patrimonio naturale esistente». Di qui il divieto dal 1° maggio al 30 settembre relativamente al commercio itinerante di qualsiasi prodotto, ad eccezione delle attività di vendita di quelli alimentari (fermo restando il rispetto della vigente normativa igienico-sanitaria).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400