Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Furti in sequenza in centro

Un ladro in azione

0

Furti in serie nella notte, sale la paura tra i cittadini

Cisterna

Una banda mette a segno diversi colpi in via Fermi, rubata attrezzatura edile

Questa volta si sono rubati tutti gli attrezzi. Con duplice danno: economico e lavorativo. Sparite, nell'ordine, le chiavi a brugola, i trapani, martelli, avvitatori e frullini. Una razzia, nella notte tra mercoledì e giovedì, nella zona centrale della città.
La banda di turno si è concentrata su tutto quello che ha trovato nel furgone. Il bottino che sfrutterà svariate migliaia di euro al ricettatore di turno era pesante da trasportare per questo si ipotizza che dietro al colpo non si nasconde una sola singola mano. Più ladri, dunque, all'opera e che sapevano come ovviare ai sistemi di sicurezza della casa prima e del mezzo poi. Per l'ennesima volta sotto tiro abitazioni del centro urbano di Cisterna. Si perché quanto successo nell’abitazione del civico 29 non è stato l’unico furto in zona in quelle ore. I malviventi infatti hanno continuato la loro notte di «lavoro» in altre abitazioni. Senza entrare direttamente nelle case, hanno trafugato altra attrezzatura in garage, magazzini e piccole rimesse di via Enrico Fermi. In pochissime ore il tam-tam della notizia è iniziata a rimbalzare tra i 4500 iscritti alla pagina della ronda virtuale «Basta furti a Cisterna». 

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (16 aprile 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400