E' scattata la denuncia per omicidio stradale nei confronti del conducente del Suv che nella serata di ieri ha investito e ucciso due indiani sulla Migliara 54. L'uomo, M.S., è risultato positivo all'alcol test, anche se il tasso alcolemico è risultato comunque basso. In base alle disposizioni di legge, però, nei suoi confronti scatta ugualmente la denuncia per la nuova fattispecie di reato, l'omicidio stradale, entrata in vigore poco più di un mese fa. 

Il Suv condotto da M.S., residente a Sabaudia, ha tamponato un motorino condotto da due cittadini indiani di 53 e 38 anni, che procedevano a quanto pare senza luci e senza giubbotti catarifrangenti. I due uomini, travolti dall'auto di grosse dimensioni, non hanno avuto scampo e sono morti sul colpo. La scena che si sono trovati dinanzi i primi soccorritori e gli uomini della Polizia Stradale è stata davvero drammatica.