Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Allarme truffe agli anziani:
0

«Sono dell’Inps»: anziana derubata

Latina

Ieri mattina in Q5 una donna si è presentata a casa di una pensionata

Gli specialisti delle truffe agli anziani continuano a scegliere il capoluogo pontino: ieri mattina è stata una donna a riuscire nel suo intento derubando una pensionata dopo essersi spacciata per un’incaricata dell’Inps.
L’ultimo raggiro di una lunga serie si è registrato nel quartiere Nascosa, per l’esattezza in una palazzina di largo Cavalli dove la vittima di turno, una donna di 77 anni, vive da sola. Gli agenti della Squadra Volante intervenuti per raccogliere gli elementi utili alle indagini si sono fatti l’idea che la truffatrice non avesse un piano ben preciso, anche se doveva avere una certa dimestichezza con questo tipo di reati.
Stando al racconto dell’anziana donna, la sconosciuta ha citofonato presentandosi come una dipendente dell’Inps incaricata di effettuare una serie di verifiche ai documenti.
La poveretta inizialmente ha creduto alla storia e ha aperto la porta di casa facendo accomodare colei che solo più tardi si è rivelata essere una truffatrice. Così ha iniziato a mostrarle i documenti relativi alla sua pratica presso l’istituto di previdenza sociale e pure quelli inerenti al trattamento sanitario.

L'articolo completo in edicola su Latina Oggi (21 aprile 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400