Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Ztl, arrivano  i varchi elettronici
0

Ztl, Enrico Forte scrive a Barbato: "Sospenda l'iter per la pavimentazione"

Latina

Il candidato sindaco del Partito democratico Enrico Forte chiede al commissario prefettizio Giacomo Barbato di sospendere i lavori della pavimentazione del centro storico, "in attesa della nuova amministrazione comunale, in quanto è necessario inserire un intervento permanente come questo in un quadro di programmazione generale". Forte ha inviato una lettera al commissario prefettizio. Ricordiamo che l'amministrazione comunale ha proceduto con gli atti relativi al terzo stralcio della Ztl nonostante il parere negativo della Soprintendenza, arrivato però in ritardo. Il consigliere regionale Dem chiede però un atto di buona volontù al commissario prefettizio, in modo da garantire una maggiore programmazione rispetto alle necessità del centro storico. Ecco di seguito il testo della lettera.

"Egregio Commissario Barbato,

apprendo della pubblicazione della determina  con cui l’amministrazione comunale di Latina intende procedere al terzo stralcio del progetto di pavimentazione all’interno della Zona a traffico limitato. Un intervento importante e di grande impatto sull’impianto razionalista della città, nonostante interessi solo alcune porzioni delle vie storiche - parte di Corso della Repubblica, via Eugenio di Savoia e via Pio VI, via Diaz e via Umberto I - e che ritengo meriti un’analisi più approfondita. La stessa Soprintendenza, nel parere tecnico, afferma  infatti come il progetto «ridisegna tratti urbani proprio dell’intero impianto urbanistico originario che non dovrà essere snaturato della sue peculiarità originali dando luogo a radicali cambiamenti delle logiche urbanistiche».

Ritengo che, nell’imminenza del rinnovo dell’amministrazione, la scelta di procedere alla pavimentazione possa precludere ad una programmazione complessiva del centro storico, trattandosi di un intervento di natura permanente non accompagnato ad una reale pianificazione che, ritengo, debba essere una delle priorità una volta insediati gli organismi comunali eletti. 
La ringrazio da subito per la disponibilità, sapendo che anche Lei ha a cuore Latina e il benessere dei cittadini e degli operatori economici che credono nello sviluppo della città e nella necessità di preservarne le caratteristiche che la rendono unica in Italia e nel mondo.
Enrico Forte, consigliere regionale"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400