Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Carcere confermato  per Tuma
0

Concessi gli arresti domiciliari a Gianluca Tuma

Latina

Sono stati concessi gli arresti domiciliari a Gianluca Tuma, imputato nel processo Don't Touch, è quello che hanno deciso oggi i giudici del Tribunale di Latina al termine dell'udienza che si è conclusa poco fa del processo che vede nove persone sedute sul banco degli imputati. In aula ha deposto per oltre quattro ore l'ex capo della Squadra Mobile Tommaso Niglio che ha ricostruito le indagini e ha risposto prima alle domande dei pm Luigia Spinelli e Claudio De Lazzaro, titolari del fascicolo e poi è stato sottoposto al controesame rispondendo alle domande del collegio difensivo. In mattinata all'inizio dell'udienza era stata presentata un'istanza dagli avvocati di Tuma che alla fine è stata accolta dai magistrati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400