Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




Furto in casa, ladro scoperto e denunciato
0

Scopre i ladri, carabiniere sventa il furto e spara in aria

Latina

Ladri ancora in azione nel centro del capoluogo, a poca distanza dal Tribunale. Interviene un investigatore

Hanno cercato di mettere a segno un furto in via Giustiniano, alle spalle del Tribunale di Latina, in pieno centro e in pieno giorno, erano passate da qualche minuto le due. Hanno utilizzato gli «attrezzi da lavoro» e si sono presentati sull’uscio di un appartamento al terzo piano con dei grimaldelli per portare a termine l’operazione: volevano scardinare la porta, entrare e rubare ma non avevano fatto i conti con un maresciallo dei carabinieri che presta servizio a Velletri e che ha sentito dei rumori sospetti e ha sventato il furto dando l’allarme alla centrale operativa del 112.
I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Latina si sono messi immediatamente sulle tracce dei ladri, il maresciallo ha esploso anche a scopo intimidatorio due colpi di pistola in aria dopo che si era qualificato, ma i tre ladri sono scappati, anche con l’aiuto di un complice che si trovava a poca distanza ed era al volante di un’auto scura con il motore acceso e su cui la banda ha fatto perdere le tracce anche se gli investigatori hanno raccolto una sommaria descrizione.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (24 aprile 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400