Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Rifiuta l'alcol test Denunciato dai carabinieri
0

Truffa con gli assegni rubati

Gaeta

Un 35enne è stato denunciato anche per ricettazione, aveva incassato tre assegni bancari provento di furto

Aveva incassato tre assegni rubati. Un uomo di 35 anni è stato denunciato per truffa e ricettazione. Ma i risultati emersi dai controlli dei carabinieri della tenenza eseguiti nel fine settimana di Gaeta sono vari. I militari hanno predisposto specifici servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei reati in genere che hanno consentito di denunciare due persone in stato di libertà.
In particolare i militari dell’Arma - comandati dal tenente Carmine Manzi - hanno proceduto alla segnalazione alla procura della repubblica di Cassino una 40enne per sottrazione di cose sottoposte a sequestro. La donna infatti veniva sorpresa alla guida della propria autovettura che risultava già oggetto di sequestro. Il veicolo veniva pertanto affidato a depositeria giudiziaria convenzionata. è stato inoltre denunciato un pluripregiudicato 35enne per truffa e ricettazione, avendo lo stesso posto all’incasso tre assegni bancari provento di furto per un importo di complessivo di 1.750 euro.
Nell’ambito degli stessi servizi i carabinieri di Gaeta hanno proceduto al controllo di due uomini, intenti ad avvicinare persone anziane al fine di proporre l’acquisto di merce varia. Gli stessi risultavano residenti in provincia di Napoli, gravati da numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e non in grado di giustificare la loro presenza in questo centro, pertanto veniva avanzata, per entrambi, proposta per rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel comune di Gaeta per anni tre che veniva, prontamente, accolta dal competente commissariato di pubblica sicurezza.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (25 aprile 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400