Sono entrati forse da una delle porte laterali della chiesa Santissima Annunziata di Sabaudia e una volta all’interno i ladri (ma non si esclude che ad agire non possa essere stata una sola persona) hanno iniziato a scassinare le cassette delle offerte. Il furto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica, ma è stato scoperto soltanto ieri mattina dal parroco, che ha sporto denuncia ai carabinieri della Stazione di Sabaudia, ora impegnati nelle indagini di rito.  L’esatta dinamica di quanto accaduto resta ancora da chiarire con certezza. Quel che al momento appare sicuro è che i malviventi non sono entrati dal portone centrale della Santissima Annunziata. È probabile dunque che si siano fatti strada da uno degli ingressi laterali. Poi, una volta all’interno della chiesa, si sono diretti alla navata centrale e hanno agito, considerata l’ora tarda, pressoché indisturbati.