Mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice: questo il reato per cui è stata denunciata a piede libero dai Carabinieri di Sonnino una 27enne della provincia di Eboli. La donna, destinataria di provvedimento di divieto di allontanamento dalla città di Eboli, è stata sorpresa a Sonnino, unitamente ad una sua parente, pluripregiudicata.  Per entrambe, nella circostanza, è stata avanzata anche la proposta di rimpatrio con foglio di via obbligatorio dal Comune di Sonnino.