Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




Corruzione di testimoni, parla Fanfarillo: "E' tutto un equivoco"

Angelo Fanfarillo

0

Corruzione di testimoni, Fanfarillo resta in carcere

Latina

Resta in carcere Angelo Fanfarillo, arrestato nei giorni scorsi con l'accusa di aver aggiustato il processo che lo vede imputato per il tentato omicidio del vice comandante della Guardia di Finanza Gaetano Reina. Il Tribunale del Riesame a cui il difensore dell'indagato si era appellato, ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere ma soltanto per l’accusa di corruzione di atti giudiziari in un altro procedimento ma ha confermato praticamente in toto tutta l'impalcatura accusatoria. L'imprenditore di Cisterna è accusato di aver corrotto tre testimoni nel processo, anche loro arrestati e finiti ai domiciliari, per ritrattare in aula le dichiarazioni rilasciate in sede di indagini preliminari agli investigatori. L'operazione era stata condotta dalla Squadra Mobile e dai pm Valerio De Luca e Daria Monsurrò. I fatti sono avvenuti lo scorso febbraio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400