Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Processo a igor, il cane che abbaiava troppo

Un esemplare di pastore tedesco

0

Processo a igor, il cane che abbaiava troppo

Udienza in Tribunale per una anziana, era la padrona

Nuova udienza oggi in Tribunale a Latina per Igor, il pastore tedesco finito al centro di un processo perchè abbaiava troppo. In aula ha deposto la figlia della proprietaria del cane che nel frattempo è deceduto e che ha sottolineato che il cane era buono e non dava fastidio. La padrona dell'animale, un'anziana residente a Borgo Grappa è accusata di disturbo della quiete pubblica, il caso che è scoppiato nel 2009 è nato dopo una serie di denunce presentate dai vicini di casa nei confronti della padrona di Igor che dopo la perdita del marito si era molto affezionata al cane e per lei rappresentava un ricordo del matrimonio. Da una parte c'è la proprietaria dell'animale, dall'altra invece una famiglia con una figlia affetta da problemi di disabilità che aveva presentato delle denunce perchè l'animale abbaiava troppo, anche di notte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400