Una vacanza sulle spiagge tropicali di Cuba per staccare dal lavoro in terra pontina, ma quella che avrebbe dovuto essere un’esperienza piacevole per una 39enne di Sabaudia si è trasformata in un incubo. E tutto a causa di un inaspettato incontro con un grosso esemplare di barracuda che le ha provocato una profonda ferita al viso. I fatti sono avvenuti la scorsa settimana sull’isola di Cayo Largo, a circa duecento chilometri a sud de L’Avana. Si tratta di uno degli isolotti dell’arcipelago della de Los Canarreos e qui la 39enne di Sabaudia aveva deciso di trascorrere qualche giorno di vacanza, approfittando del clima tropicale per godersi il mare e le splendide spiagge bianche. Quello che sembrava essere un tranquillo pomeriggio di riposo, però, si è trasformato in incubo.

L'articolo completo in edicola con Latina oggi (28 aprile 2016)