Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Rocco Di Silvio ferito da un colpo di pistola, un caso dai molti lati oscuri
0

Rocco Di Silvio ferito da un colpo di pistola, un caso dai molti lati oscuri

Aprilia

Ferimento a colpi di pistola con il giallo ad Aprilia. Si è presentato accompagnato dalla donna con cui vive, direttamente al pronto soccorso della clinica Città di Aprilia. Alla gamba una ferita di arma da fuoco. Le condizioni di Rocco Di Silvio non sono state definite gravi dal personale medico della struttura ospedaliera. La ferita inferta da un colpo di pistola di piccolo calibro alla caviglia destra non dovrebbe aver compromesso in modo irreparabile la mobilità dell’arto. Un quadro clinico chiaro quindi quello del 25enne residente ad Aprilia. Non lo è, al contrario, tutto il resto. La vicenda e gli istanti che hanno portato al ferimento, sono ancora avvolti nel mistero. A quanto è dato sapere, la vittima del ferimento avrebbe raccontato una versione che non convince gli inquirenti del Reparto territoriale dell’Arma diretto dal tenente colonnello Vincenzo Ingrosso. Avrebbe infatti raccontato in un primo momento di essersi fermato lungo la via Nettunense per far fare un bisogno alla bambina. Di aver assistito alla lite di due soggetti sconosciuti a pochi metri dalla propria posizione. Di aver visto uno dei due tirare fuori una pistola e fare fuoco e di essere stato raggiunto, quindi per errore, dal colpo. A quel punto i due sarebbero fuggiti via mentre lui aiutato dalla donna sarebbe risalito in auto e avrebbe raggiunto la clinica di via delle Palme per farsi medicare.

(Articolo completo su Latina Oggi del 29 Aprile 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400