Sono in corso i lavori da parte di una impresa del Demanio della Regione Lazio, per la ennesima chiusura con mattoni degli accessi della casa cantoniera di Campo di Carne km. 26.600. Nella struttura avevano trovato alloggio 5 persone adulte di etnia Rom, che nel pomeriggio di ieri sono state fatte allontanare dalla Polizia Locale. Prosegue l'azione senza sosta per liberare siti occupati illegalmente.