Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




Vandali allo stadio Riciniello
0

Vandali allo stadio Riciniello

Gaeta

Ignoti hanno rubato nel magazzino del custode ed hanno imbrattato con escrementi il nuovo manto erboso

Non è completamente ultimato, già si parla però della sua imminente inaugurazione. E per questo quanto accaduto potrebbe anche essere stato un “dispetto” all’amministrazione comunale. Solo una ipotesi per il momento, come pure quella di una semplice bravata sulla quale sono al lavoro - comunque - gli inquirenti. L’opera presa di mira da ignoti vandali, infatti, è il campo sportivo Riciniello, presso il quale sono in corso di ultimazione i lavori di ristrutturazione ed adeguamento normativo. Una struttura chiusa da diverso tempo e attesa da sportivi e non solo.
Nelle notte tra domenica e lunedì, ignoti si sono introdotti all’interno dello Stadio mettendo a soqquadro gran parte dei locali ed asportando furtivamente dal magazzino del custode diversi utensili ed arnesi utilizzati dallo stesso per la manutenzione ordinaria. Ma non solo. I vandali hanno anche imbrattato il nuovo manto sintetico con escrementi.
L’amara sorpresa ieri mattina quando il custode si è recato ad aprire. Constatato quanto accaduto sono stati allertati i carabinieri di Gaeta che hanno provveduto ad una ricognizione della struttura prendendo atto dei danni arrecati alla stessa nonché del furto perpetrato. Diverse le ipotesi al vaglio degli inquirenti che si avvarranno di tutti gli elementi che dovessero rendersi utili per le indagini, al fine di poter dare un volto ai responsabili degli atti vandalici. Sul posto si sono recati anche il funzionario tecnico comunale geometra Stefano Vecchiariello e l’Assessore allo Sport Luigi Ridolfi.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (3 maggio 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400