Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Rifiuta l'alcol test Denunciato dai carabinieri
0

Investono un’anziana e fuggono

Sezze

Una 77enne è stata colpita da una Ford mentre si trovava sul ciglio della Migliara 47, l’automobilista non si è fermato

Hanno investito un’anziana che si trovava davanti casa sua sul ciglio della strada, ma hanno preferito scappare perché sprovvisti di assicurazione. Fortunatamente per la donna le conseguenze non sono state così gravi e per l’investitore, invece, adesso potrebbero essere guai seri e potrebbe incorrere nell’applicazione delle nuove norme che regolano i reati sulla strada. La vicenda si è svolta su via Migliara 47, nel Comune di Pontinia, al confine con quello di Sezze. Intorno alle 13:15, stando alle prime ricostruzioni dell’episodio, la donna, una 77enne nata a Sezze ma residente, appunto, a Pontinia, si trovava di fronte casa, sul ciglio della strada. Per cause ancora da verificare una vettura, un’utilitaria Ford di colore grigio, l’avrebbe investita facendola carambolare a terra e proseguendo la sua corsa senza fermarsi, in direzione di Priverno. Ad assistere alla scena un testimone, che ha prestato i primi soccorsi all’anziana e ha immediatamente dato l’allarme. Sul posto si sono recati i carabinieri della caserma di Pontinia e personale del 118. I militari si occupavano di raccogliere i reperti (sembra che sul luogo sia rimasto un pezzo dello specchietto della vettura divelto) e ascoltavano il testimone, mentre l’anziana signora veniva trasportata al Goretti di Latina nel quale entrava in codice rosso senza, però, essere in pericolo di vita. A quel punto iniziava la corsa alla ricerca degli investitori fuggiti.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (11 maggio 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400