Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Niente sacche di sangue, salta l'intervento

Foto d'archivio

0

Niente sacche di sangue, salta l'intervento

Latina

Ricoverata martedì per una frattura al femore e prenotata per un intervento che avrebbe dovuto subire ieri, una donna di 87 anni, dopo un giorno di digiuno preoperatorio si è sentita dire che non era più possibile operarla perché il Centro trasfusionale dell’ospedale non aveva sacche di sangue neppure per le urgenze. Una giustificazione inaccettabile per i familiari della donna, che dopo aver cercato di protestare presso la direzione sanitaria dell’Icot, dove la congiunta è ricoverata, si sono visti costretti a rivolgersi alla questura e ai giornali per manifestare il loro disagio. «Non si può trattare in questo modo una donna di 87 anni, avanzando pretesti inammissibili. Ci rifiutiamo di credere che un ospedale importante e qualificato come l’Icot non abbia a disposizione sacche di sangue per le operazioni dei pazienti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400