Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




L’isola dei sogni per chi scappa dall’Italia (e da Latina)
0

L’isola dei sogni per chi scappa dall’Italia (e da Latina)

Latina

Sempre italiani scelgono di emigrare all’estero in cerca di fortuna: ma la realtà è spesso diversa

Alle "Canarie" in molti credono di trovare l'America, ma i tempi del disincanto cambiano, le percezioni pure. Cambiano le prospettive. Come quando lo sguardo distratto finisce su quella processione di immigrati davanti agli sportelli di "Palazzo M", nel cuore di Latina, solo un' idea: "Cosa pensano di poter trovare qui?". Eppure quella "realtà estera" che appare seducente non è altro che la proiezione di quello che accade in molti paesi d'Europa. Con l'unica differenza che gli immigrati, in questo caso, sono proprio gli stessi italiani. Ed è per questo che l'immagine si ripropone come nelle fotografie che spesso vanno a corredo di articoli di cronaca per illustrare l'aumento della presenza di stranieri nel Paese. Supponete, invece, di ritrovarvi proprio così: dall'altra parte del confine.
Arrivano dalla provincia di Latina, non sono pochi nemmeno quelli che abbandonano Anzio e Nettuno. Basta dare uno sguardo alle statistiche demografiche sulla popolazione emigrante censita in provincia: negli ultimi quattro anni c'è stato un considerevole incremento di cittadini che sono espatriati, nel 2014 sono stati 978 quelli che hanno fatto i bagagli, nel 2012 erano stati 421. Un'inversione di tendenza considerevole se si osserva che il movimento migratorio, dal 2010 al 2014, si è chiuso con un saldo di 2.882 persone, soprattutto giovani tra i 25 e i 39 anni, che hanno deciso di voltare pagina con l'Italia. Dati che rispecchiano quanto registrato nel Paese se è vero che, negli ultimi tre anni, in più di 200mila hanno fatto un biglietto solo andata per raggiungere Germania, Regno Unito, Sud America... E poi anche le "Canarie", con particolare riguardo per Tenerife trasformatasi nell'isola del "ricominciamo". Non è un caso che sulla scorta dei dati forniti nel 2014 dall'Istac (Instituto canario de estadisticas), sono stati censiti 22.432 italiani sull'isola, novemila concentrati nella costa sud: numeri sicuramente lievitati negli ultimi due anni. Mentre chi proviene dalla provincia di Latina, anche solo per soggiorni brevi, aumenta di mese in mese, ognuno con la propria dose di ragioni e speranze. 

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (16 maggio 2016)
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400