Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Polizia

Polizia di Stato all'opera

0

Una furia davanti alla discoteca, denunciato

Latina

Ubriaco si scaglia contro i buttafuori che non lo fanno entrare, poi minaccia e insulta i poliziotti. Nei guai un 44enne 

Prima si è scagliato contro gli addetti alla sicurezza della discoteca che visto il suo stato di ebrezza non volevano farlo entrare, poi ha fatto lo stesso con i poliziotti della Squadra Volante intervenuti per riportarlo alla ragione. Nella notte tra sabato e domenica un cittadino senegalese di 44 anni, A.D.D. le sue iniziali, è stato denunciato a piede libero con l’accusa di minacce, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.
La segnalazione al 113 è arrivata intorno alle 2:30 quando il personale della sicurezza della discoteca Club 42 si sono ritrovati a chiedere l’intervento della polizia perché lo straniero, un volto noto alle forze dell’ordine per violenza e lesioni, non ne voleva sapere di allontanarsi dall’ingresso del locale. Aveva esagerato con l’alcol e pretendeva di entrare in discoteca, ma viste le sue condizioni pietose, per evitare che all’interno del locale potesse creare problemi, i buttafuori non gli avevano permesso di entrare. Una furia incontenibile anche all’arrivo dei poliziotti, nei confronti dei quali ha pronunciato anche insulti e minacce pesanti. Quando lo straniero ha iniziato a spintonarli, visto che la situazione rischiava di degenerare, gli agenti si sono visti costretti ad ammanettare il 44enne e portarlo in Questura dove, al termine degli accertamenti, è stato denunciato a piede libero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400