Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Operazione della Guardia di finanza Sequestrati oltre 500 prodotti pericolosi
0

Finanza in Comune per i rifiuti

Gaeta

Le Fiamme Gialle hanno acquisito atti relativi alle linee guida ed al piano economico dell’ultimo appalto

La Guardia di Finanza del Gruppo di Formia è tornata a fare visita agli uffici del comune di Gaeta.
Questa volta le fiamme gialle si sono mosse, su disposizione della Corte dei Conti, che sta cercando di fare chiarezza su alcuni passaggi propedeutici e relativi all’appalto per l’affidamento del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani.
A far scattare l’indagine sarebbe stato un esposto giunto alla Magistratura contabile, che ha delegato i finanzieri di Formia all’acquisizione degli atti relativi. E così che ieri mattina le fiamme gialle si sono recate presso il palazzo municipale, chiedendo la documentazione relativa al servizio e tutte le carte redatte dagli uffici comunali prima dell’affidamento dello stesso e poi con il successivo appalto.
In particolare l’attenzione è concentrata sulle linee guida ed il successivo piano economico finanziario approvato, sulla base del quale poi è stato emesso il bando di gara da parte dell’ente.
A quanto pare sotto la lente di ingrandimento sono finiti i costi del servizio (ora gestito dalla Ecocar). Ed una ricca documentazione, quindi, è stata portata via, che ora sarà passata al setaccio per valutare se sia stata commessa o meno qualche anomalia nell’iter e se sia stato causato un danno erariale, come denunciato nell’esposto inviato alla Corte dei conti.

L'articolo completo in edicola con Latina oggi (19 maggio 2016)
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400